Prediche e quaresime 2020 - Parrocchia di Quercegrossa

Castelnuovo Berardenga (SI)
Chiesa dei Santi Giacomo e Niccolò
Parrocchia di Quercegrossa
Parrocchia di Quercegrossa
Parrocchia di Quercegrossa
Chiesa dei Santi Giacomo e Niccolò
Castelnuovo Berardenga (SI)
Castelnuovo Berardenga (SI)
Chiesa dei Santi Giacomo e Niccolò
Parrocchia di Quercegrossa
Castelnuovo Berardenga (SI)
Chiesa dei Santi Giacomo e Niccolò
Vai ai contenuti
VI DOMENICA DI PASQUA
Sia lodato Gesù Cristo!
Domenica scorsa avevamo ricordato come Zaccaria nel Benedictus aveva annunciato la venuta di Cristo nel mondo: «Ci visiterà un sole che sorge dall’alto, per risplendere su quelli che stanno nelle tenebre e nell’ombra di morte, e dirigere i nostri passi sulla via della pace» (Lc 1, 78-79). In questi giorni avvertiamo anche fisicamente questa “ombra di morte” tra di noi, sui nostri volti, nelle nostre relazioni, incombente. E con chiarezza avvertiamo come tutto questo sia strumento di ricatto nelle mani del potere. Una volta accettata la paura della morte, diventiamo inerti strumenti, degli schiavi. Il bisogno di vita diventa allora grido, domanda di liberazione: «Me infelice! Chi mi libererà da questo corpo di morte?» (Rm 7, 24).

mons. Pierbattista Pizzaballa
S. Ecc.za Rev.ma mons. Pierbattista Pizzaballa, Amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, domenica sera, prima di benedire la Città Santa con le Reliquie della Santa Croce ha pronunciato queste parole dal “Dominus flevit”:
Carissimi, oggi non abbiamo celebrato la solenne e bellissima entrata di Gesù nella città di Gerusalemme come ogni anno, con fedeli provenienti da tutte le parrocchie della diocesi e con pellegrini provenienti da tutto il mondo.
Non abbiamo alzato le nostre palme e i nostri ulivi per gridare “Osanna” al nostro Re, Gesù il Cristo. Le strade, che in questo giorno avrebbero dovuto essere piene di gente e di canti, inni e suono di cornamuse, sono vuote e silenziose.
Cosa ci sta dicendo il Signore? Perché tutto ciò? Cosa possiamo fare in questi momenti così drammatici per la vita del mondo e per la nostra ? (Continua a leggere)

Parrocchia di Quercegrossa - Strada del Chianti Classico, 30 - Castelnuovo Berardenga (SI)   0577 43842
Torna ai contenuti